L'HDV (video ad alta definizione) è una delle prime forme di registrazione video HD, poiché la maggior parte delle aziende si impegna per l'adozione rapida di TV e lettori HD. Il nastro è un formato basato su nastro che utilizza videocassette di diverse dimensioni per archiviare video. Un nuovo formato chiamato AVCHD (Advanced Video Coding High Definition) è emerso in progetti assurdi grazie al suo design economico e conveniente. Rimuovere il nastro a favore di supporti più piccoli come schede SD e dischi rigidi significa che la maggior parte delle videocamere AVCHD sono molto più piccole delle loro controparti HDV.

La codifica video in HDV utilizza le vecchie funzionalità MPEG-2 / H.262, mentre AVCHD utilizza le nuove specifiche MPEG-4 / H.264. Algoritmi di codifica migliori utilizzati da H.264 dovrebbero produrre video di qualità molto superiore rispetto all'HDV. Infatti, AVCHD produce spesso video non standard rispetto all'HDV. Questo perché le videocamere AVCHD devono comprimere troppo il video per adattarsi alla velocità di registrazione del supporto di memorizzazione. Quando l'HDV è installato a 25 Mbps, le telecamere AVCHD hanno in genere una velocità di 17 Mbps, 13 Mbps o meno; soprattutto con schede di memoria SD di basso livello.

Una delle comodità di cui avrai bisogno quando usi AVCHD è di catturare e salvare facilmente i tuoi video sul tuo computer. La maggior parte di questi fornisce un'interfaccia USB in cui è possibile scaricare singoli file video. Inoltre, per coloro che utilizzano la scheda SD, è possibile rimuovere e incollare la scheda con il lettore. Con una videocamera HDV, è necessario riprodurre il contenuto della cassetta e registrarlo utilizzando una scheda di registrazione video e software correlati come Windows Movie Maker. Puoi anche masterizzare automaticamente i file AVCHD e convertirli direttamente in Blu-ray, rendendo ancora più semplice la condivisione di video. Poiché il formato HDV non è compatibile con Blu-ray, è necessario prima elaborare il video, che può richiedere molto tempo.

Sommario:

1. L'HDV è principalmente un formato basato su nastro e AVCHD è un formato gratuito

2. Le videocamere HDV sono generalmente più grandi delle videocamere AVCHD

3. HDV utilizza MPEG-2 / H.262, AVCHD utilizza MPEG-4 / H.264

4. Le registrazioni HDV hanno un bitrate molto più alto di AVCHD

5. È molto più semplice girare video da una videocamera AVCHD rispetto a HDV

6. AVCHD ha la possibilità di attivare Blu-ray direttamente in assenza di HDV

RIFERIMENTI